Una lanterna magica

Buona sera cari lettori/lettrici,

oggi pomeriggio ho messo alla prova l’artista che è in me (e la pazienza sopratutto) :’)

Ho deciso di creare una lanterna col simbolo dei Doni della Morte, ispirata al settimo capitolo della saga di Harry Potter, il famoso maghetto inglese a cui nel lontano 1997 (si, quando nacque la sottoscritta) la geniale scrittrice J. K. Rowling diede vita, pubblicando il primo libro.

Grazie al mio ragazzo, ho rivalutato la storia di Harry e i suoi due amici e ho scoperto che non è un semplice fantasy per bambini come altri pensano, anzi. Anche un pubblico adulto si accorgerebbe di quanti messaggi e insegnamenti questa saga riesca a trasmettere.

Ma ora non voglio annoiarvi raccontandovi tutta la storia 🙂

In caso abbiate voglia di realizzare un lavoretto o anche voi siete fan del nostro Harry, ecco a voi tutte le istruzioni:

Materiale:

Risultati immagini per doni della
  Doni della morte                             Mantello dell’invisibilità (triangolo)- Pietra della Resurrezione (cerchio) e la Bacchetta di Sambuco (linea verticale)

 

 

  • 1-2 fogli a cartoncino nero
  • 1 foglio di carta velina trasparente
  • forbici
  • taglierino
  • colla
  • 1 matita
  • 1 matita bianca
  • compasso
  • righello
  • goniometro(per precisini)
  • 1 luce a batteria

 

Cosa sono i Doni della Morte? Clicca qui

 

 

Vi lascio il video grazie al quale ho realizzato la lanternina: DIY: Gift Ideas for Harry Potter Lovers

E’ in inglese, ma anche se non siete espertoni, vi basterà guardare il procedimento, vi lascio solamente alcune informazioni nel caso decideste di seguire il tutorial:

  • Misure lati triangolo: 12 cm
  • Ampiezza angoli: 60° (la tipa del video ha fatto la precisina)
  • Lunghezza striscia: 24 cm x 5 cm (io non sono stata precisa quindi l’ho fatta di 28 cm

Ecco a voi il mio risultato (va beh l’importante è provarci ahah, perdonate la qualità)

whatsapp-image-2016-09-18-at-19-52-14
Una magica notte a tutti, la vostra Ale 🙂

 

Annunci

17 thoughts on “Una lanterna magica

  1. Te lo sai che il tipo del mantello (Ignotus) è un ago di Harry Potter e che lo stesso Harry, è l’unico parente di Voldemort rimasto in vita (parenti alla lontana)?
    Non sono un fan di questi libri e films ma ho fatto qualche ricerca…

    Liked by 1 persona

      1. Benissimo Ale, allora; i genitori di Voldemort sono babbani dalla parte di padre (Riddle) e magici cattivi da parte di madre, oltre che eredi di Serpeverde (Famiglia Gaunt). I Gaunt, ad un certo punto del loro albero genealogico, si mischiano con la famiglia di Harry (la parte magica)…credo. Harry presenta molte capacità in comune col cattivo e non solo per la cicatrice che ha creato l’orcrux inaspettato. Voldemort in gioventù, credo, era simile ad Harry con la differenza che ha sempre avuto ambizioni tramutate in ossessioni e perversioni. Harry al contrario, è umile e rispetta tutti.

        Il fatto del mantello; ricordi il film 7 la prima parte quando vanno al villaggio ove la famiglia di Harry venne uccisa? La scena del cimitero locale, si vede una tomba strana…col nome Ignotus Percivald mi pare, è il tizio che prese il mantello dalla Morte ed in qualche modo lo fa arrivare al padre di Harry e poi finisce al giovane mago, come regalo di Natale nel primo libro. 🙂

        Credo di aver scritto tutto…spero di non essermi sbagliato ahahahah

        Ciao Ale, bel lavoro!

        Liked by 1 persona

      2. Ade pur non essendo appassionato sai un sacco di dettagli! Molto molto interessante grazie e ti sei spiegato benissimo anche se in realtá la saga è piena di storie che si intrecciano, grazie mille per la spiegazione e il complimento 🙂

        Liked by 1 persona

      3. Avevo letto qualcosa su una pagina di fans…spero non siano banali speculazioni! Adesso fanno la nuova trilogia, film basati su libri di storie antecedenti a Harry e Voldemort…ho visto il trailer, quello degli animali fantastici da trovare o roba simile. Il mago protagonista, diventa poi dell’Ordine di Merlino…

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...