19 anni fa. Oggi.

Annunci

Se vuoi cambiare il mondo

Inizia facendoti il letto la mattina.

Parole dell’ammiraglio statunitense William Harry McRaven, ex comandante del ‘Joint Special Operations Command’ che ha guidato la squadra Seal nell’operazione ‘Lancia di Nettuno’, culminata con l’uccisione di Osama bin Laden.

Ogni giorno,anche se sembra difficile o persino impossibile, non dobbiamo gettare la spugna, non dobbiamo permettere alle cose orribili che accadono di sotterarci come vittime incapaci di difendersi. Possiamo,è semplice: partiamo da ogni gesto,dal più banale, come rifarsi il letto. Il luogo dove le nostre giornate iniziano e finoscono, infatti quando andremo a dormire sapremo che troveremo un letto ben curato e sistemato, e quando ci sveglieremo sapremo che avremo un preciso compito. Ecco,sono le piccole sicurezze che ci faranno andare avanti,ci faranno combattere.

Ho trovato di incredibile conforto le parole scelte per il discorso dell`ammiraglio, e spero lo siano anche per voi. 

Nel caso non lo conoscete,eccovi il video:

https://youtu.be/BmRH-wK8MwE 

La vostra Ale 🙂

Nuovo amico

Buona sera cari lettori/lettrici!

Vi presento Boh. Questo cagnolone tutto nero si è presentato mentre io,mia sorella e il mio ragazzo giocavamo al lago. Si, si è presentato. Sono stati sufficienti il suo sguardo implorante e il suo continuo agitarsi a farci capire quanto fosse dolce e giocherellone. Incredibile come sia riuscito a conquistarci in pochi minuti! 

Non finisce mai di sorprendermi vedere fin dove può arrivare il loro amore e la loro capacità di rapportarsi con noi. 

Voglia di romanticismo

Buongiorno cari lettori/lettrici!

Chi non mi conosce bene magari non lo direbbe, ma ammetto di essere una romanticona.

Di conseguenza, anche amante dei film d’amore, ma odio quelli che ti buttano lì la solita banale storiella.

Ecco, Il tempo delle mele forse può sembrare questo, ma in realtà nella sua semplicità riesce a coinvolgermi ogni volta che lo guardo (il primo e il secondo, mi sono rifiutata di guardare il terzo perché vedere Vic cresciuta mi avrebbe fatto troppo strano ahah).

E poi boh, mi hanno da sempre affascinato gli anni 80 per svariati motivi!

Oggi vi lascio con questa canzone, due ragazzi a un concerto e il loro primo bacio. 

 

Buona domenica,

la vostra Ale 🙂