California Dreamin’

Giorno 8°


“Se vogliamo la pace nel mondo, costruiamola in primo luogo dentro di noi”

– Il Dalai Lama

 Risultati immagini per dalai lama

Buonasera cari lettori/lettrici,come state?

A volte non faccio altro che riflettere su quanto io sia inutile o minuscola, rispetto a tutto quello che accade intorno a me e in confronto a tutto questo Mondo. 

Apparteniamo ad una realtà in cui innocenti bambini sono costretti ad utilizzare un arma e non giocheranno mai al parco con i propri genitori; in cui uccidere degli animali, ovvero esseri viventi come noi umani, diventa un motivo di vanto e riconoscimento fra i bracconieri; in cui le guerre e le sue vittime sono all’ordine del giorno ma il traffico di armi è sempre più diffuso; in cui il valore di un cellulare è superiore al reddito di molte famiglie e dove ancora molti giudicano il prossimo secondo il colore della pelle.


Dopo il secondo conflitto mondiale gli anni del boom economico hanno dilatato ulteriormente i consumi, sul modello americano e i consumatori cominciano a essere “studiati” da produttori e venditori che cominciano a ragionare anche per fasce di età, inducendo bisogni e scoprendo il mondo dei giovani.


Il modo in cui ci informiamo è determinato da come i telegiornali o i quotidiani ci proporranno una notizia, la scelta di quello che acquistiamo è profondamente influenzata dalle pubblicità o dal modo in cui i prodotti saranno esposti nei supermercati, il nostro modo di pensare spesso è deviato dai programmi televisivi che ci impongono modelli perfetti e invidiabili, e che spesso ci fanno dimenticare che quello che vediamo oltre lo schermo non è che una finzione mentre quello che possiamo costruire con la nostra mente e le nostre idee potrebbe rivelarsi qualcosa di unico e ineguagliabile. 

“Meglio un maglioncino di cashmire che un uomo…almeno il maglioncino lo puoi cambiare dopo sette giorni, l’uomo no.”

 Risultati immagini per i love shopping

Rebecca (Isla Fisher) – I love shopping


Con l’evolversi del mondo dell’industria, di conseguenza la nascita di nuovi settori e professioni, anche l’uomo nel corso degli anni ha cercato di adeguarsi ai cambiamenti e alle nuove esigenze del mercato, il settore terziario è in costante crescita anche grazie al perfezionamento delle tecnologie che in molti casi hanno sostituito il lavoro manuale. La quantità di denaro posseduta corrisponde alla capacità di consumo che possiede un individuo, che è diventato dipendente dalle leggi di domanda/offerta in costante variazione, questo atteggiamento ha provocato l’innalzamento del grado di importanza dell’oggetto, causando l’accantonamento di quelli che sono i valori di base sui quali una comunità dovrebbe essere costruita.


“-Vendimi questa penna
-Ti devo vendere questa penna? ..Scrivimi il tuo nome!
-Come faccio non ho la penna
-Eccola, basta chiedere.
-Vedete cosa ha fatto, ha creato un bisogno, fategli credere che hanno bisogno di quelle azioni.”


Risultati immagini per the wolf in wall street penna

Jordan (Leonardo di Caprio) e Brad (Jon Bernthal) – The Wolf of  Wall Street

Vivo in un mondo totalmente opposto a quello in cui i giovani ribelli degli anni 60 avrebbero voluto convivere insieme a pace e amore: gli Hippie.

Per molti il loro fu un semplice movimento di protesta per altri ancora oggi è uno stile di vita. In realtà l’impronta del loro passaggio è ancora profonda e visibile nel mondo attuale: dal loro pensiero amplio e a favore della connessione fra la gente sono stati fatti i primi passi verso la nascita della cibernetica, disciplina che si occupa dello studio unitario dei processi riguardanti la comunicazione e il controllo dell’animale e nella macchina, grazie al loro amore e rispetto per la natura si è evoluto il concetto di sviluppo sostenibile, l’ecologia ha trovato spazio in una vasta varietà di campi e sono nate diverse associazioni al fine di proteggere l’ambiente e gli esseri viventi che vi abitano.

Una mentalità sempre aperta verso il prossimo, il diverso, che non si fa schiavizzare da un sistema politico o da qualsiasi legge di mercato. Mi chiedo ora, forse dovremmo pensare a prendere esempio da quei giovani sognatori?

Perchè è proprio grazie al loro sogno, che hanno lasciato segni nel mondo in cui viviamo oggi.

“La prospettiva è proprio ciò che esclude l’universo; tutti con le loro piccole prospettive,così si esclude l’amore”

 Risultati immagini per motel woodstock

Tisha (Mamie Gummer) – Motel Woodstock

Eccovi qualche canzone:

Jefferson Airplane – Wild Tyme:

https://www.youtube.com/watch?v=fuBHk1VrWic

John Lennon – Imagine:

https://www.youtube.com/watch?v=DVg2EJvvlF8

Birdy – People Help The People:

https://www.youtube.com/watch?v=OmLNs6zQIHo

Janis Joplin – Mercedes Benz:

https://www.youtube.com/watch?v=7tGuJ34062s


Scegliereste mai una vita da Hippie?

buona serata,
la vostra Ale 🙂

Annunci

5 thoughts on “California Dreamin’

  1. Il movimento Hippie è stato importante ma rilancio coi rivoluzionari comunisti e anarchici. Il fatto del benessere è sempre stato posto nel modo sbagliato, occorrono altri sistemi per far avere concezioni giuste sulla realtà materiale.

    Ciao 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Certamente il loro stile di vita non può essere la base su cui fondare una società, ma come ho scritto, forse dovremmo prendere spunto dalla loro ricerca del semplice in ogni cosa, il rispetto per il diverso e l’amore anteposto ad ogni cosa. Lo dico perchè oggi molti dei valori che loro esaltavano, sono andati perduti. Ciao Ade!

      Mi piace

      1. Tanti valori sono andati perduti ma non è detto perduti per sempre. 🙂
        Non mi piace il pacifismo comunque…non sono per la violenza gratuita ci mancherebbe ma essere pronti a tutto.

        Ale, leggiti il mio libster award e fallo se vuoi! 😉

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...