Auto(stima).

Buona sera cari lettori/lettrici, procede bene questa giornata? Spero di si.

Anche il mio momento sta per arrivare, tra non molto mi iscriverò a scuola guida. La cosa mi esalta, mi eccita…e mi preoccupa.

Poco fa io e mio padre siamo andati su al parcheggio e mi sono seduta al posto di guida della sua auto.

Come per ogni volta che inizio qualcosa di nuovo, inizia a suonare quel campanello d’allarme che sembra volermi dire: Attenta! Non ce la farai, lo sai? Vero?

Insomma sono la sicurezza in persona! Insomma conosco (forse fin troppo bene) i miei limiti, e sò di essere Miss imbranata, e di vincere il titolo ogni anno.

Sò anche che mi sono stufata, di dirmi ogni volta che non posso farcela, di sentirmi inferiore. BASTA.

Si, non sarà un lato della mia personalità che cambierò in fretta, ma a partire da questo obiettivo voglio comportarmi diversamente. Da ragazzina insicura a un’ Alessia più fiduciosa.

Ora scappo a tavola, mi aspetta una minestra sigh :/

La vostra Ale.

 

 

 

Annunci

38 thoughts on “Auto(stima).

  1. Vedrai che sarai la migliore.
    Ogni volta che andavo con l’istruttore mi mettevo a cantare mentalmente :)) la canzone di Gianna Nannini “I Maschi” ..i maschi innamorati come teeeee …mi dava una grinta e sicurezza da non credere.
    Pensa che ero “quasi”la migliore, specie a parcheggiare.
    Vaiii !!! Che sei la migliore:))

    Liked by 2 people

  2. Carissima Ale, benvenuta nel mio blog. Interessante il tuo, ti leggerò volentieri. 🙂

    Per il resto, tieni duro e combatti per le tue cose. Vedrai che farai tutto quello che ti sentirai di fare. 🙂

    Ciao e piacere!

    Ade

    Liked by 1 persona

      1. Ahahah tranquilla, si anche io la pensavo cosi…poi ho scoperto meglio materie come Economia aziendale e Diritto…forse era per le prof che avevo (nulla facenti) ma sicuramente preferivo altro ahah 🙂

        Liked by 1 persona

      2. Guarda ti dico una cosa, se mi fosse stato insegnato da un donna normale e che amava il suo lavoro, le cose sarebbero andate diversamente. Comunque credimi saperlo gia ora non è da tutti, complimenti 🙂

        Liked by 1 persona

      3. Di questo ne sono certa, ho avuto per quattro anni e ho ancora un prof di matematica e fisica pessimo… urla, interrogazioni, programmi universitari dalla prima, nessuna spiegazione… e fu così che mi pentii del liceo scientifico 😉

        Liked by 1 persona

  3. molto carino il tuo sito, tornerò a trovarti! In ogni caso credo che conoscere i propri limiti sia una bella cosa, ma bisogna conoscere anche i propri punti di forza!!! non è presunzione, è consapevolezza, conoscersi. Mentre lavori sui tuoi limiti, prendi visione dei tuoi punti di forza e lavora anche su quelli, sarai imbattibile!!
    Marco

    Liked by 1 persona

  4. Grazie, molte grazie, già che brevemente sono sospese nel mio sito con me che mi ha soddisfatto
    a voi, si rendono a ciò che nella vita si ottengono per è e rimane in relazione combattimento.! ma ci sono sempre in live piano A e piano B, ricordo il tuo passi lanag sam ma certo vi auguro tutto il meglio.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...